Cerca nelCerca nelsitosito

 
Rss notizie Laura Pausini
RSS notizie Laura Pausini

 

Seguici su
LauraViaggioConTe su Facebook




GallerieGalleriefotografichefotografiche

Notizie suNotizie suLauraLauraPausiniPausini

LauraLauraPausini,Pausini,'Amiche'Amicheperperl'Abruzzo'l'Abruzzo'concertoconcertopiu' bellopiu' bellodella miadella miavitavita

14/06/2010 22:49

In occasione della pubblicazione del doppio dvd "Amiche per l'Abruzzo", il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni ha fatto fatto incontrare Laura Pausini, Gianna Nannini, Elisa, Giorgia e Fiorella Mannoia, le cinque madrine che il 21 giugno 2009 patrocinarono il grande concerto a San Siro (55 mila persone e 40 cantanti) raccogliendo e 1 milione e 183mila euro destinati alla ricostruzione della scuola De Amicis de L'Aquila. Laura Pausini che e' stata la promotrice dell'iniziativa lancia una nuova raccolta fondi e spiega: "Il progetto e' ancora fermo perche' i lavori nel centro storico devono cominciare tutti insieme. "Per tutto l'anno - aggiunge - non sono riuscita a staccarmi da questo progetto e non lo faro' mai. Quello di San Siro e' stato il concerto piu' bello della mia vita. Certo, e' stato un bell'impegno seguire la parte artistica del dvd e coordinare qualcosa come 600 persone ma preferisco fare tutto in prima persona. Cosi' si evitano le speculazioni". In nome della solidarieta' la Pausini delinea una sorta di "governo rosa" di cui fanno parte lei, come premier, e le altre quattro cantanti, come ministri: "Fiorella Mannoia ministro dell'Economia, Gianna Nannini e' il nostro ministro delle Politiche sociali per la commovente 'Donna d'Onna'. Giorgia la vedo alle Pari Opportunita' perche' cerca sempre l'armonia tra di noi. Ed Elisa all'Interno come sottosegretario alla maternita'". Fiorella Mannoia, ministro dell'Economia in pectore, afferma: "Seguiro' in prima persona la destinazione dei nuovi fondi. Vogliamo che vengano utilizzati subito e in toto dalla popolazione. Sono stata nella 'zona rossa'. E' desolante, ti strappa il cuore. C'e' tanto da fare". E' anche per questo che e' nata Madraxa (acronimo di Madrine Amiche x l'Abruzzo), "la nostra associazione non profit che e' proprietaria del master del concerto" spiega Gianna Nannini, che ha scritto 'Donna d'Onna' dopo essere stata nei luoghi del terremoto. "L'obiettivo e' raccogliere fondi ma soprattutto parlare dell'Abruzzo. Gli aquilani devono tornare nelle loro case. Mi piace questa sfida". Giorgia, pensa gia' al futuro. "Vorrei fare qualcos'altro con le mie amiche. Appena Laura ci convochera', io ci saro' di sicuro. La forza delle donne e' la concretezza".

Torna indietro

AggiungiAggiungiununcommentocommento